Scuola di Soccorso Fluviale con i Vigili del Fuoco di Rovereto

Si è conclusa Domenica 31 Maggio la Formazione di Soccorso Fluviale ed Alluvionale dei Vigili del Fuoco di Rovereto.
L’obiettivo che si era proposto il Comandante Luca Minatti, è stato raggiunto: sono stati selezionati 9 vigili per accedere alla formazione e tutti e 9 hanno conseguito la certificazione per  Tecnici di Soccorso Fluviale ed Alluvionale SRT  di Rescue 3.

La formazione si è articolata in 4 giorni molto intensi, iniziati in Adige, proseguita in Val di Sole sul Noce e terminata sulla Dora Baltea, in alta Valle d’Aosta, in modo da poter operare su 3 tipologie di fiumi differenti.


Rispondere a soccorsi in fiume ed in ambiente alluvionale è estremamente rischioso.

“Essere tecnici di Soccorso Fluviale non significa essere dei supereroi del fiume”, spiega David Alemanni, direttore della Scuola di Soccorso Fluviale S.A.F.E.® . “E necessario essere competenti e saper scegliere la miglior opzione per intervenire  affinché i soccorritori rimangano la soluzione al problema e non rischino di diventarne parte. ” .  E’ stata una grande soddisfazione poter lavorare con gente competente, motivata, umile, con gran passione per il proprio lavoro.

Rescue 3 è stato  il primo standard di Soccorso Fluviale nato negli anni 80,  in California.

Oggi Rescue 3 Europe ha adattato lo standard SRT statunitense, seguendo le normative Europee ed è riconosciuto in 22 nazioni come standard di soccorso fluviale per i vigili del Fuoco, protezione civile e militari.

rescue 3 europe logoSAFE_logo_piccolo